Questo tipo di massaggio , elaborato da Eva Reich , viene chiamato anche massaggio a farfalla per sottolineare un contatto leggero come il tocco d’ ali di una farfalla.

Le mamme ed i papà insieme al loro bambino possono sperimentare ed apprendere queste semplici ma importanti tecniche che hanno l’obiettivo di:

Favorire il contatto: specialmente per i padri , l’iniziale contatto può non essere così spontaneo e questo massaggio può aiutarli ad avvicinarsi al piccolo attraverso piccole carezze.
Creare la relazione : attraverso il contatto visivo , uditivo , tattile ed olfattivo i genitori possono sviluppare il legame affettivo con il neonato , favorendone l ‘attaccamento e la comunicazione profonda accompagnando il massaggio con un tono verbale dolce ed affettuoso (Baby Talk).
Prevenzione: è stato dimostrato che il massaggio neonatale ha ottimi benefici sul rilassamento muscolare , dando sollievo in caso di piccole coliche , crampi intestinali , tensioni corporee , riduzione degli ormoni dello stress.
Per informazioni sul corso andare alla sezione Contatti.

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.